Mostra Jules Verne

è di scena l’avventura

Dal 3 al 17 aprile 2017 una mostra dedicata al fantastico mondo di Jules Verne

Il centro commerciale Cuore Adriatico vuole rendere omaggio a colui che tutt’oggi è considerato tra i più influenti autori di storie per ragazzi e, con i suoi romanzi scientifici, uno dei padri della moderna fantascienza.
Ecco perché ospiterà dal 3 al 17 aprile 2017 la mostra del famoso romanziere francese Jules Verne. Un progetto, rivolto a bambini e ragazzi, strutturato in maniera funzionale e coinvolgente.
La mostra, che inaugura una tipologia di eventi esplosivi e focalizzati su specifici aspetti, intende celebrare il protagonista dello scenario letterario ottocentesco che con i suoi romanzi ha fatto sognare grandi e piccini.

Attraverso i suoi racconti ambientati nell’aria, nello spazio, nel sottosuolo e nei fondali marini, ispirò scienziati e dette in qualche maniera impulso allo sviluppo di applicazioni tecnologiche delle epoche successive.
Tra le sue opere più famose, note in tutto il mondo, Ventimila leghe sotto i mari, Il giro del mondo in ottanta giorni, Viaggio al centro della terra, Dalla terra alla luna e L’isola misteriosa.
L’esclusività dell’iniziativa è data dalla volontà di catapultare l’utente nel “mondo fantastico” descritto dal romanziere.
Saranno infatti riprodotti alcuni degli ambienti e degli elementi che hanno caratterizzato i suoi racconti.

L’esposizione è composta da otto isole “animate” e interattive: qui sarà possibile immergersi completamente nelle magiche atmosfere che il romanziere francese seppe creare con tanta abilità e fantasia. Potrete rivivere le emozioni de il giro del mondo, toccare da vicino il Nautilus di Ventimila leghe sotto i mari, ammirare il Globus de Il viaggio al centro della terra, oppure la Casa a vapore, l’ufficio di Jules Verne, Robur il conquistatore, Dalla terra alla luna, Tribolazione di un cinese.

Nel fine settimana laboratori didattici e letture animate introdurranno gli utenti nel mondo avventuroso di Jules Verne.

Per maggiori informazioni: